html5 templates
Mobirise

AbitiAMO

SOGGIORNI BREVI 

I soggiorni brevi offrono l’opportunità di effettuare esperienze di vita che favoriscano l’acquisizione dell’autonomia e dell’indipendenza, anticipando “il dopo di noi” al “durante noi”, con la finalità di accompagnare i ragazzi con disabilità in un percorso di distacco dalle figure di riferimento e di incrementare le competenze possedute in un contesto protetto che richiami l’ambiente familiare.

Vivere esperienze di breve durata, presso alloggi idonei ad ospitare piccoli gruppi, con la mediazione di figure professionali specializzate che supportino il gruppo nell’organizzazione e gestione delle attività concrete di vita quotidiana, favorisce l’integrazione sociale attraverso l’accoglienza abitativa e la gestione partecipata della vita quotidiana e offre la possibilità di creare una rete informale e amicale.

I soggiorni dunque sono un’occasione di crescita ed acquisizione di autonomia e rappresentano un momento importante per contribuire al raggiungimento del massimo benessere possibile e al miglioramento della qualità di vita di ogni persona.

Questo tipo di esperienza insegna a doversi misurare con situazioni nuove e aspetti della propria giornata che cambiano, seppur temporaneamente, costituendo uno strumento educativo fondamentale per imparare a gestire la quotidianità e le relazioni con gli altri, con sempre maggiore autonomia e serenità, rendendo i ragazzi protagonisti e aiutandoli a conquistare ambiti di autonomia decisionale, confrontandosi con il mondo reale, favorendo la presa di coscienza della propria identità e dignità.

Mobirise

NUCLEO FAMIGLIA

Diventare adulti è un momento di passaggio fondamentale nella vita di ogni persona che, per la prima volta, sperimenta sulla propria pelle il senso della responsabilità e inizia il lungo percorso di definizione di sé come individuo all’interno di una società, ricercando il proprio posto nel mondo.

Quando a diventare adulta è una persona con disabilità, però, tutto diventa più complesso e il percorso di ricerca del proprio status appare pieno di ostacoli.

Il concetto di Vita indipendente è una filosofia totalmente inclusiva, un tassello fondamentale dell’essere adulti ed è strettamente collegato a quello dell’autodeterminazione di ogni essere umano, partendo dal riconoscimento basilare della dignità e unicità della persona che ha il diritto di realizzare il proprio progetto di vita, al di là e oltre i propri limiti, non più come utente oggetto di interventi assistenziali, ma come soggetto attivo.

Per le persone con disabilità rappresenta la possibilità di vivere la propria vita prendendo le decisioni riguardanti le proprie scelte per sé o attraverso un tutor.

Vita indipendente e libertà di scelta sono strettamente connesse all’inclusione nella società delle persone con disabilità ma questo è possibile solo se il soggetto, la famiglia, i servizi e il contesto lavorano in sinergia per il raggiungimento dell’obiettivo, assicurando loro l’accesso ad una serie di servizi a domicilio o residenziali e specifici servizi sociali di sostegno, per poter supportare le persone con disabilità sul territorio, permettendo loro di avere un ruolo all’interno della comunità e della società.